#mariogiacomelli Instagram Photos & Videos

mariogiacomelli - 2.9k posts

Top Posts

  • Domani la #CasadeiTreOci inaugura a #M9, il nuovo museo del ‘900 di #Mestre la mostra L’Italia dei fotografi. 24 storie d’autore, curata da Denis Curti. Un viaggio nella storia dell’Italia e della fotografia del attraverso più di 200 scatti di 24 grandi fotografi italiani. Curioso di sapere quali? Ecco una carrellata!

Nino Migliori / Mario De Biasi / Riccardo Moncalvo / Mario Giacomelli / Ferdinando Scianna / Lisetta Carmi / Gianni Berengo Gardin / Gabriele Basilico / Mimmo Jodice / Letizia Battaglia

In foto: 
#NinoMigliori. Il tuffatore, 1951 © Fondazione Nino Migliori
#MarioDeBiasi. Contadino sul suo asino vicino al tempio della Concordia ad Agrigento. Sicilia, 1955.
Mario De Biasi per Mondadori Portfolio
#RiccardoMoncalvo. Piccolo solitario. Monte Sant'Angelo, 1956 © Archivio Riccardo Moncalvo – Torino
#MarioGiacomelli. Io non ho mani che mi accarezzino il volto, 1961-63. Archivio Mario Giacomelli © Simone Giacomelli
#FerdinandoScianna. Festa della Madonna del Monte. Racalmuto, 1964 © Ferdinando Scianna
#LisettaCarmi. I #travestiti, la Gilda 1965-67 © Lisetta Carmi, courtesy Martini & Ronchetti, Genova
#GianniBerengoGardin. La vita nell’ospedale psichiatrico dopo i cambiamenti introdotti da Franco Basaglia: i pazienti non indossano più i camicioni grigi e possono svolgere attività utili, Gorizia 1968-69 © Gianni Berengo Gardin / Contrasto
#GabrieleBasilico. da #Milano ritratti di fabbriche 1978-80 © Gabriele Basilico / Archivio Gabriele Basilico, Milano
#MimmoJodice. Vedute di #Napoli, Opera 8 – edizione vintage 1980 © Mimmo Jodice
#LetiziaBattaglia. L’arresto del boss Leoluca Bagarella, 1980 © Letizia Battaglia
.
@m9social #newexhibition #photography #m9museum
  • Domani la #CasadeiTreOci inaugura a #M9 , il nuovo museo del ‘900 di #Mestre la mostra L’Italia dei fotografi. 24 storie d’autore, curata da Denis Curti. Un viaggio nella storia dell’Italia e della fotografia del attraverso più di 200 scatti di 24 grandi fotografi italiani. Curioso di sapere quali? Ecco una carrellata!

    Nino Migliori / Mario De Biasi / Riccardo Moncalvo / Mario Giacomelli / Ferdinando Scianna / Lisetta Carmi / Gianni Berengo Gardin / Gabriele Basilico / Mimmo Jodice / Letizia Battaglia

    In foto:
    #NinoMigliori . Il tuffatore, 1951 © Fondazione Nino Migliori
    #MarioDeBiasi . Contadino sul suo asino vicino al tempio della Concordia ad Agrigento. Sicilia, 1955.
    Mario De Biasi per Mondadori Portfolio
    #RiccardoMoncalvo . Piccolo solitario. Monte Sant'Angelo, 1956 © Archivio Riccardo Moncalvo – Torino
    #MarioGiacomelli . Io non ho mani che mi accarezzino il volto, 1961-63. Archivio Mario Giacomelli © Simone Giacomelli
    #FerdinandoScianna . Festa della Madonna del Monte. Racalmuto, 1964 © Ferdinando Scianna
    #LisettaCarmi . I #travestiti , la Gilda 1965-67 © Lisetta Carmi, courtesy Martini & Ronchetti, Genova
    #GianniBerengoGardin . La vita nell’ospedale psichiatrico dopo i cambiamenti introdotti da Franco Basaglia: i pazienti non indossano più i camicioni grigi e possono svolgere attività utili, Gorizia 1968-69 © Gianni Berengo Gardin / Contrasto
    #GabrieleBasilico . da #Milano ritratti di fabbriche 1978-80 © Gabriele Basilico / Archivio Gabriele Basilico, Milano
    #MimmoJodice . Vedute di #Napoli , Opera 8 – edizione vintage 1980 © Mimmo Jodice
    #LetiziaBattaglia . L’arresto del boss Leoluca Bagarella, 1980 © Letizia Battaglia
    .
    @m9social #newexhibition #photography #m9museum
  • 746 7 5 hours ago
  • Boston! The exhibition of Mario Giacomelli is still up at @robertkleingallery. ⠀
⠀
Make sure to see the unique vintage prints by the Italian photographer before the show closes. There’s time through December 22.⠀
・⠀⠀
📷Mario Giacomelli, Scanno, 1963.⠀
📷Mario Giacomelli, Paesaggio 283, 1968.⠀
📷Mario Giacomelli, La Buona Terra. 1964 - 1965.⠀
⠀
All images courtesy Robert Klein Gallery. ⠀⠀
・⠀⠀
#mariogiacomelli #robertkleingallery #boston #show #photography #photographmag⠀
  • Boston! The exhibition of Mario Giacomelli is still up at @robertkleingallery. ⠀

    Make sure to see the unique vintage prints by the Italian photographer before the show closes. There’s time through December 22.⠀
    ・⠀⠀
    📷Mario Giacomelli, Scanno, 1963.⠀
    📷Mario Giacomelli, Paesaggio 283, 1968.⠀
    📷Mario Giacomelli, La Buona Terra. 1964 - 1965.⠀

    All images courtesy Robert Klein Gallery. ⠀⠀
    ・⠀⠀
    #mariogiacomelli #robertkleingallery #boston #show #photography #photographmag
  • 2,333 16 3 December, 2018
  • "Il nero e il bianco, quasi una scrittura leggibile, distruggono in parte il realismo che la fotografia potrebbe avere. Nelle mie immagini non c’è niente di astratto, ma solo l’essenziale."
Mario Giacomelli. Da un caos all'altro vi aspetta a Forma Meravigli dalle 11.00 alle 20.00.
Ingresso gratuito.

#MarioGiacomelli #FormaMeravigli [Da Presa di Coscienza sulla natura, 1977/2000]
  • "Il nero e il bianco, quasi una scrittura leggibile, distruggono in parte il realismo che la fotografia potrebbe avere. Nelle mie immagini non c’è niente di astratto, ma solo l’essenziale."
    Mario Giacomelli. Da un caos all'altro vi aspetta a Forma Meravigli dalle 11.00 alle 20.00.
    Ingresso gratuito.

    #MarioGiacomelli #FormaMeravigli [Da Presa di Coscienza sulla natura, 1977/2000]
  • 536 6 29 September, 2018
  • Черная пятница не прошла мимо меня. Заказала себе на Jacksons art четыре кисти, о которых мечтала целый год, и купила себе карточку музейного маньяка Passcity. Посчитала, что смогу сэкономить за год тысяч двадцать, если буду ходить в музеи пару раз в неделю. Так что год меня ждет музейно-выставочный)
.
Если среди вас есть такие же музейные маньяки, как и я, можете воспользоваться для покупки Passcity моим промокодом на скидку 5% -  vLRJfYb6 
И посоветуйте мне заодно классные музеи и выставки)
  • Черная пятница не прошла мимо меня. Заказала себе на Jacksons art четыре кисти, о которых мечтала целый год, и купила себе карточку музейного маньяка Passcity. Посчитала, что смогу сэкономить за год тысяч двадцать, если буду ходить в музеи пару раз в неделю. Так что год меня ждет музейно-выставочный)
    .
    Если среди вас есть такие же музейные маньяки, как и я, можете воспользоваться для покупки Passcity моим промокодом на скидку 5% -  vLRJfYb6
    И посоветуйте мне заодно классные музеи и выставки)
  • 1,017 51 1 December, 2017
  • Il mondo mi ha immaginato e fui con lui, materia e oggetto, così lo conobbi, presentandomi quotidianamente, come lui faceva con me. Da bambino pensavo mi mancasse qualcosa, tutti i bambini lo pensano e pensano questo dei grandi, che sia il desiderio a condurre l’uomo, che poverino crede che sempre qualcosa gli manchi. Ma fu la vita ad insegnarmi che é tutto qui, devi ascoltare, porre attenzione, tra noi e il mondo, in questa meravigliosa e tragica relazione, c’è tutto e non é una sola forza a guidarci nella selva ombrosa o nella luce del sole. Nessun desiderio mi portó fin qui, e non ne serbo alcuno, l’unico angelo che mi diede la mano fu quello necessario. Se dovessi inventarmi un desiderio sarebbe, libertà! mangiare quando ho fame, bere quando ho sete, dormire quando ho sonno. Ma non sono né un folle,ne un bambino, non più. Il desiderio cerca, la necessitá trova, e io ho sempre detto “io non cerco trovo” si lo so lo hanno pensato altri e altri ancora. Ora vedi, sono qui, oggetto tra gli oggetti. Soggetto? Questo é più un problema grammaticale, ma la mia grammatica é un’altra.
(Ph. MarioGiacomelli ©️SimoneGiacomelli. Dalla serie: “La mia vita intera”.
#mariogiacomelli #masterofphotography #arte #art #poesia #poetry#photocollector #artcollectors #biancoenero #masterofphotography #realMarioGiacomelli#photocurator #curatedshow #moma #eastmanmuseum #formameravigli #ArchivioMarioGiacomelliSenigallia#senigallia #necessary #curators #nyc
  • Il mondo mi ha immaginato e fui con lui, materia e oggetto, così lo conobbi, presentandomi quotidianamente, come lui faceva con me. Da bambino pensavo mi mancasse qualcosa, tutti i bambini lo pensano e pensano questo dei grandi, che sia il desiderio a condurre l’uomo, che poverino crede che sempre qualcosa gli manchi. Ma fu la vita ad insegnarmi che é tutto qui, devi ascoltare, porre attenzione, tra noi e il mondo, in questa meravigliosa e tragica relazione, c’è tutto e non é una sola forza a guidarci nella selva ombrosa o nella luce del sole. Nessun desiderio mi portó fin qui, e non ne serbo alcuno, l’unico angelo che mi diede la mano fu quello necessario. Se dovessi inventarmi un desiderio sarebbe, libertà! mangiare quando ho fame, bere quando ho sete, dormire quando ho sonno. Ma non sono né un folle,ne un bambino, non più. Il desiderio cerca, la necessitá trova, e io ho sempre detto “io non cerco trovo” si lo so lo hanno pensato altri e altri ancora. Ora vedi, sono qui, oggetto tra gli oggetti. Soggetto? Questo é più un problema grammaticale, ma la mia grammatica é un’altra.
    (Ph. MarioGiacomelli ©️SimoneGiacomelli. Dalla serie: “La mia vita intera”.
    #mariogiacomelli #masterofphotography #arte #art #poesia #poetry #photocollector #artcollectors #biancoenero #masterofphotography #realMarioGiacomelli #photocurator #curatedshow #moma #eastmanmuseum #formameravigli #ArchivioMarioGiacomelliSenigallia #senigallia #necessary #curators #nyc
  • 126 3 20 March, 2019

Latest Instagram Posts

  • Il mondo mi ha immaginato e fui con lui, materia e oggetto, così lo conobbi, presentandomi quotidianamente, come lui faceva con me. Da bambino pensavo mi mancasse qualcosa, tutti i bambini lo pensano e pensano questo dei grandi, che sia il desiderio a condurre l’uomo, che poverino crede che sempre qualcosa gli manchi. Ma fu la vita ad insegnarmi che é tutto qui, devi ascoltare, porre attenzione, tra noi e il mondo, in questa meravigliosa e tragica relazione, c’è tutto e non é una sola forza a guidarci nella selva ombrosa o nella luce del sole. Nessun desiderio mi portó fin qui, e non ne serbo alcuno, l’unico angelo che mi diede la mano fu quello necessario. Se dovessi inventarmi un desiderio sarebbe, libertà! mangiare quando ho fame, bere quando ho sete, dormire quando ho sonno. Ma non sono né un folle,ne un bambino, non più. Il desiderio cerca, la necessitá trova, e io ho sempre detto “io non cerco trovo” si lo so lo hanno pensato altri e altri ancora. Ora vedi, sono qui, oggetto tra gli oggetti. Soggetto? Questo é più un problema grammaticale, ma la mia grammatica é un’altra.
(Ph. MarioGiacomelli ©️SimoneGiacomelli. Dalla serie: “La mia vita intera”.
#mariogiacomelli #masterofphotography #arte #art #poesia #poetry#photocollector #artcollectors #biancoenero #masterofphotography #realMarioGiacomelli#photocurator #curatedshow #moma #eastmanmuseum #formameravigli #ArchivioMarioGiacomelliSenigallia#senigallia #necessary #curators #nyc
  • Il mondo mi ha immaginato e fui con lui, materia e oggetto, così lo conobbi, presentandomi quotidianamente, come lui faceva con me. Da bambino pensavo mi mancasse qualcosa, tutti i bambini lo pensano e pensano questo dei grandi, che sia il desiderio a condurre l’uomo, che poverino crede che sempre qualcosa gli manchi. Ma fu la vita ad insegnarmi che é tutto qui, devi ascoltare, porre attenzione, tra noi e il mondo, in questa meravigliosa e tragica relazione, c’è tutto e non é una sola forza a guidarci nella selva ombrosa o nella luce del sole. Nessun desiderio mi portó fin qui, e non ne serbo alcuno, l’unico angelo che mi diede la mano fu quello necessario. Se dovessi inventarmi un desiderio sarebbe, libertà! mangiare quando ho fame, bere quando ho sete, dormire quando ho sonno. Ma non sono né un folle,ne un bambino, non più. Il desiderio cerca, la necessitá trova, e io ho sempre detto “io non cerco trovo” si lo so lo hanno pensato altri e altri ancora. Ora vedi, sono qui, oggetto tra gli oggetti. Soggetto? Questo é più un problema grammaticale, ma la mia grammatica é un’altra.
    (Ph. MarioGiacomelli ©️SimoneGiacomelli. Dalla serie: “La mia vita intera”.
    #mariogiacomelli #masterofphotography #arte #art #poesia #poetry #photocollector #artcollectors #biancoenero #masterofphotography #realMarioGiacomelli #photocurator #curatedshow #moma #eastmanmuseum #formameravigli #ArchivioMarioGiacomelliSenigallia #senigallia #necessary #curators #nyc
  • 126 3 20 March, 2019
  • MARIO GIACOMELLI
Presa di coscienza sulla natura (1976 / anni ’90)

La terra ha dei segni, delle pieghe, che mi chiedevano di essere fotografati, così mi è sembrato. I segni erano disposti in maniera che l’anima potesse godere, segni interiori riflessi come azione creativa, stordimento e allo stesso tempo conoscenza, distruzione che costruisce. Terra come percorso di voglie, di sensibilità, di penetrazioni, di orgasmi perché non si ripetano le cose visibili. Forse io non ho mai fotografato il paesaggio: lo ho solo amato”. (Mario Giacomelli, anni ’90)
.
.
Awareness of nature (Landscapes) (1976 - 90s) ‘Through photographs of land I try to kill nature, to take away that life given by I don’t know whom and that has been destroyed by the passage of man, to give it a new life, recreated according to my criteria and my world vision. Nature is the mirror in which I reflect myself, because by saving this world from the misery of devastation, I actually want to save myself from my inner sadness. At times I even used an expired photonegative, a tool already dead, to emphasize this feeling, obtaining an effect of blacks that become one with the surrounding areas’ (Mario Giacomelli, written in the 90s).
.
.
.
.
.
.
.
.
#mariogiacomelli #mariogiacomelli_ #photographer #masterphotographer #numberone #blanckeandwhitephoto #nudearth #landscapes #marche #earth #nature #contemporaryartcollectior ©Rita Giacomelli
  • MARIO GIACOMELLI
    Presa di coscienza sulla natura (1976 / anni ’90)

    La terra ha dei segni, delle pieghe, che mi chiedevano di essere fotografati, così mi è sembrato. I segni erano disposti in maniera che l’anima potesse godere, segni interiori riflessi come azione creativa, stordimento e allo stesso tempo conoscenza, distruzione che costruisce. Terra come percorso di voglie, di sensibilità, di penetrazioni, di orgasmi perché non si ripetano le cose visibili. Forse io non ho mai fotografato il paesaggio: lo ho solo amato”. (Mario Giacomelli, anni ’90)
    .
    .
    Awareness of nature (Landscapes) (1976 - 90s) ‘Through photographs of land I try to kill nature, to take away that life given by I don’t know whom and that has been destroyed by the passage of man, to give it a new life, recreated according to my criteria and my world vision. Nature is the mirror in which I reflect myself, because by saving this world from the misery of devastation, I actually want to save myself from my inner sadness. At times I even used an expired photonegative, a tool already dead, to emphasize this feeling, obtaining an effect of blacks that become one with the surrounding areas’ (Mario Giacomelli, written in the 90s).
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    #mariogiacomelli #mariogiacomelli_ #photographer #masterphotographer #numberone #blanckeandwhitephoto #nudearth #landscapes #marche #earth #nature #contemporaryartcollectior ©Rita Giacomelli
  • 269 3 11 March, 2019
  • "a natureza é um espelho no qual eu me reflito, porque ao resgatar esta terra da triste devastação [recriando-a em fotografias], estou na verdade tentando salvar-me da minha própria tristeza interior." #mariogiacomelli
  • "a natureza é um espelho no qual eu me reflito, porque ao resgatar esta terra da triste devastação [recriando-a em fotografias], estou na verdade tentando salvar-me da minha própria tristeza interior." #mariogiacomelli
  • 13 0 11 March, 2019
  • La fotografia è una cosa semplice, a condizione di avere qualcosa da dire. #mariogiacomelli
  • La fotografia è una cosa semplice, a condizione di avere qualcosa da dire. #mariogiacomelli
  • 8 0 6 March, 2019
  • Stampa vintage alla gelatina sali d’argento numerata di #MarioGiacomelli, dal titolo-  Mare-  #Pittore, #Poeta e #Fotografo italiano conosciuto per i suoi #scatti ai #paesaggi e ai suoi #documentari fotografici sullo stile di vita italiano, sempre e rigorosamente stampato in bianco e nero. Le sue #fotografie sono molto varie, ma le #immagini condividono sempre una forte qualità grafica e una preoccupazione verso la sofferenza e il decadimento.
  • Stampa vintage alla gelatina sali d’argento numerata di #MarioGiacomelli , dal titolo- Mare- #Pittore , #Poeta e #Fotografo italiano conosciuto per i suoi #scatti ai #paesaggi e ai suoi #documentari fotografici sullo stile di vita italiano, sempre e rigorosamente stampato in bianco e nero. Le sue #fotografie sono molto varie, ma le #immagini condividono sempre una forte qualità grafica e una preoccupazione verso la sofferenza e il decadimento.
  • 42 2 6 March, 2019
  • New book: “MARIO GIACOMELLI, Giacomo Leopardi, L’infinito, A Silvia” a cura di Alessandro Giampaoli e Marco Andreani in collaborazione con Archivio Mario Giacomelli ©️Rita Giacomelli.
Silvana Editoriale, Milano 2019
.
.
.
Mario Giacomelli ha elevato la fotografia a quella nobiltà appartenente al segno che, riprendendo le parole di Roland Barthes, le ha permesso di “accedere alla dignità di una lingua”. Negli anni sessanta l’artista elabora, su sceneggiatura di Luigi Crocenzi, la trasposizione fotografica della lirica di Giacomo Leopardi A Silvia. Di questo primo seme, da cui nasceranno negli anni ottanta le note serie leopardiane del fotografo marchigiano – L’Infinito e A Silvia, nella sua versione definitiva – fino a oggi si erano perse le tracce. 
Riscoprirne lo sviluppo non solo ci riporta a uno snodo cruciale nella storia della fotografia italiana, ma ci mostra anche la straordinaria evoluzione stilistica ed espressiva di Mario Giacomelli e il suo stretto rapporto con la poesia.
.
.
.
.
#mariogiacomelli #mariogiacomelli_ #newbooks #giacomoleopardi #silvanaeditoriale #infinito #asilvia #masterphotographer #bnwphotography #contemporaryartcurator #bookphotographer ©️Rita Giacomelli
  • New book: “MARIO GIACOMELLI, Giacomo Leopardi, L’infinito, A Silvia” a cura di Alessandro Giampaoli e Marco Andreani in collaborazione con Archivio Mario Giacomelli ©️Rita Giacomelli.
    Silvana Editoriale, Milano 2019
    .
    .
    .
    Mario Giacomelli ha elevato la fotografia a quella nobiltà appartenente al segno che, riprendendo le parole di Roland Barthes, le ha permesso di “accedere alla dignità di una lingua”. Negli anni sessanta l’artista elabora, su sceneggiatura di Luigi Crocenzi, la trasposizione fotografica della lirica di Giacomo Leopardi A Silvia. Di questo primo seme, da cui nasceranno negli anni ottanta le note serie leopardiane del fotografo marchigiano – L’Infinito e A Silvia, nella sua versione definitiva – fino a oggi si erano perse le tracce.
    Riscoprirne lo sviluppo non solo ci riporta a uno snodo cruciale nella storia della fotografia italiana, ma ci mostra anche la straordinaria evoluzione stilistica ed espressiva di Mario Giacomelli e il suo stretto rapporto con la poesia.
    .
    .
    .
    .
    #mariogiacomelli #mariogiacomelli_ #newbooks #giacomoleopardi #silvanaeditoriale #infinito #asilvia #masterphotographer #bnwphotography #contemporaryartcurator #bookphotographer ©️Rita Giacomelli
  • 229 7 26 February, 2019
  • 26 FEB 2019
曇り
さっきから入口のマットの上でネコが丸まって寝ている。
.
smock : ohh!nisica
book : M.Giacomelli「THE BLACK IS WAITING FOR THE WHITE」
.
#ohhnisica
#mariogiacomelli 
#twobrasselephant
  • 26 FEB 2019
    曇り
    さっきから入口のマットの上でネコが丸まって寝ている。
    .
    smock : ohh!nisica
    book : M.Giacomelli「THE BLACK IS WAITING FOR THE WHITE」
    .
    #ohhnisica
    #mariogiacomelli
    #twobrasselephant
  • 25 0 26 February, 2019
  • “Ai grandi maestri della fotografia come Cartier-Bresson e Giacomelli, che, affascinati dalla bellezza dei luoghi, hanno immortalato Scanno”
  • “Ai grandi maestri della fotografia come Cartier-Bresson e Giacomelli, che, affascinati dalla bellezza dei luoghi, hanno immortalato Scanno”
  • 604 16 25 February, 2019
  • 65 4 15 February, 2019