#aforismi Instagram Photos & Videos

aforismi - 1.5m posts

Top Posts

  • Leggi la didascalia, è una mia poesia© 🙏❤.
Non era la stagione
delle scottature,
non era la stagione 
dei tramonti fulminei,
né una stagione
di lenta metamorfosi.
Era il tempo della
pelle compatta e setosa,
degli ideali difesi,
degli avambracci puliti
e solcati da sorrisi
tinti d'un borgogna
sbavato da mani 
commosse dal canto 
di una delicata voce. 
Le nostre traiettorie
oltrepassavano l'ombra 
delle antiche porte
per giungere al mare,
dove affondavamo
le unghie nella sabbia
per cogliere come fiori
piccole conchiglie
d'un bianco scintillante.
Le conservo in uno scrigno,
per respirare le onde
e baciare le trame
della tua chioma corvina
incrostata di sale,
che luccica nei miei occhi
e che acccarezzerebbe
le tue tempie, ancora,
se solo tu non ascoltassi
i sotterfugi della tua mente
e tornassi al puro sentire.
Poesia© di Giulia Griseri @respiropoetico.
#respiropoetico
______________________________________________Ho scritto un romanzo ed una raccolta di poesie, chiedimi informazioni ❤.
❌❌❌ATTENZIONE: tutti i testi scritti da me sono depositati alla Siae per la tutela del diritto d'autore. Se li usi, menzionami.Grazie.
Illustrazione by @indigestionedarte con frase di Ultimo
  • Leggi la didascalia, è una mia poesia© 🙏❤.
    Non era la stagione
    delle scottature,
    non era la stagione
    dei tramonti fulminei,
    né una stagione
    di lenta metamorfosi.
    Era il tempo della
    pelle compatta e setosa,
    degli ideali difesi,
    degli avambracci puliti
    e solcati da sorrisi
    tinti d'un borgogna
    sbavato da mani
    commosse dal canto
    di una delicata voce.
    Le nostre traiettorie
    oltrepassavano l'ombra
    delle antiche porte
    per giungere al mare,
    dove affondavamo
    le unghie nella sabbia
    per cogliere come fiori
    piccole conchiglie
    d'un bianco scintillante.
    Le conservo in uno scrigno,
    per respirare le onde
    e baciare le trame
    della tua chioma corvina
    incrostata di sale,
    che luccica nei miei occhi
    e che acccarezzerebbe
    le tue tempie, ancora,
    se solo tu non ascoltassi
    i sotterfugi della tua mente
    e tornassi al puro sentire.
    Poesia© di Giulia Griseri @respiropoetico.
    #respiropoetico
    ______________________________________________Ho scritto un romanzo ed una raccolta di poesie, chiedimi informazioni ❤.
    ❌❌❌ATTENZIONE: tutti i testi scritti da me sono depositati alla Siae per la tutela del diritto d'autore. Se li usi, menzionami.Grazie.
    Illustrazione by @indigestionedarte con frase di Ultimo
  • 9,209 76 5 hours ago
  • #tusplendi.
____
Lascia un like.
Condividila nelle storie.
Seguici per altre frasi. 🌹♥️
  • #tusplendi .
    ____
    Lascia un like.
    Condividila nelle storie.
    Seguici per altre frasi. 🌹♥️
  • 6,367 23 13 hours ago

Latest Instagram Posts

  • ◼ Sarà sicuramente capitato anche a voi di trovarvi in macchina e renderviconto, di aver percorso il tragitto senza che ve ne siate coscientemente resi conto. È come se avessimo inserito il nostro pilota automatico interiore.

L’ipnosi stradale è uno stato mentale di alterazione in cui una persona guida un veicolo per grandi distanze, senza neanche rendersene conto. 
La persona che si trova in questo stato risponde agli eventi esterni nella maniera aspettata, guidando con relativa sicurezza, ma poi non ricorda di averlo fatto.

L’ipnosi stradale è una manifestazione del processo di automatizzazione, in cui la mente cosciente e quella subcosciente riescono a concentrarsi su cose differenti ◼
.
.
.
.
.
♥ | Lascia like se il post ti è piaciuto
📝 | Scrivi un commento su cosa ne pensi
👬 | Tagga un amico
📣 | Attiva le notifiche per non perderti nemmeno un post
👤 | Segui @pxicologia per altri spunti psicologici
  • ◼ Sarà sicuramente capitato anche a voi di trovarvi in macchina e renderviconto, di aver percorso il tragitto senza che ve ne siate coscientemente resi conto. È come se avessimo inserito il nostro pilota automatico interiore.

    L’ipnosi stradale è uno stato mentale di alterazione in cui una persona guida un veicolo per grandi distanze, senza neanche rendersene conto.
    La persona che si trova in questo stato risponde agli eventi esterni nella maniera aspettata, guidando con relativa sicurezza, ma poi non ricorda di averlo fatto.

    L’ipnosi stradale è una manifestazione del processo di automatizzazione, in cui la mente cosciente e quella subcosciente riescono a concentrarsi su cose differenti ◼
    .
    .
    .
    .
    .
    ♥ | Lascia like se il post ti è piaciuto
    📝 | Scrivi un commento su cosa ne pensi
    👬 | Tagga un amico
    📣 | Attiva le notifiche per non perderti nemmeno un post
    👤 | Segui @pxicologia per altri spunti psicologici
  • 17 1 2 minutes ago
  • Il nostro amore ci ha portati fino a qui. E se siamo qui insieme, io e tutti voi, significa che siamo tutti diversi ma forse tutti più simili di quanto si possa immaginare. Io volevo dirvi questo, che lo sento tutto quanto l'affetto che mi date ogni giorno e che vi prometto che non mi dimenticherò mai che dietro ad ogni vostro "mi piace" c'è una persona vera, con i suoi sogni, i suoi battiti del cuore, le sue sconfitte, le sue lacrime, i suoi sorrisi, i suoi vorrei.
Ecco, volevo dirvi che siete tutti esattamente come me, che io sono esattamente come voi.
Tutto questo ha portato "Resti?" alla quarta ristampa in un mese.
Perché l'amore vince sempre,
perché i miracoli esistono,
perché #nondimenticatevideisogni.
---
"Resti?" è finalmente fra voi!!! Puoi acquistare la tua copia in tutte le librerie d'Italia e nei negozi online come Amazon! 
Non c'è nulla di più bello che regalare un libro, perché regali un'emozione!
---
#nondimenticatevideisogni #frasi #citazioni #cit #riccardobertoldi #citazioniitaliane #aforismi #parole #love #leggere #amore
  • Il nostro amore ci ha portati fino a qui. E se siamo qui insieme, io e tutti voi, significa che siamo tutti diversi ma forse tutti più simili di quanto si possa immaginare. Io volevo dirvi questo, che lo sento tutto quanto l'affetto che mi date ogni giorno e che vi prometto che non mi dimenticherò mai che dietro ad ogni vostro "mi piace" c'è una persona vera, con i suoi sogni, i suoi battiti del cuore, le sue sconfitte, le sue lacrime, i suoi sorrisi, i suoi vorrei.
    Ecco, volevo dirvi che siete tutti esattamente come me, che io sono esattamente come voi.
    Tutto questo ha portato "Resti?" alla quarta ristampa in un mese.
    Perché l'amore vince sempre,
    perché i miracoli esistono,
    perché #nondimenticatevideisogni .
    ---
    "Resti?" è finalmente fra voi!!! Puoi acquistare la tua copia in tutte le librerie d'Italia e nei negozi online come Amazon!
    Non c'è nulla di più bello che regalare un libro, perché regali un'emozione!
    ---
    #nondimenticatevideisogni #frasi #citazioni #cit #riccardobertoldi #citazioniitaliane #aforismi #parole #love #leggere #amore
  • 99 16 7 minutes ago
  • “Ti spezzerò il cuore.”
Te l’ho confessato dopo tre ore dal nostro primo incontro.
Tu mi hai riso in faccia e, credimi, avevi completamente ragione. Non sapevo nulla di te, né se fossi interessata a me, ma dentro sapevo che se avessimo continuato, ti avrei spezzato il cuore.
Lo faccio sempre.
Ogni volta che incontro una ragazza mi convinco che sarà la volta buona, che lei sarà quella giusta, ma c’è un vuoto in me che non riesco a riempire.
Mi porta via tutto e non c’è modo di fermarlo.
Dopo quel primo appuntamento hai provato a ignorarmi, hai provato a dimenticarmi, ma non ci sei riuscita.
Ci siamo incontrati di nuovo ed è successo tutto ciò che ci è successo.
Tu ti sei innamorata di me.
Io ho provato a innamorarmi di te.
Non ci sono riuscito.
“Ti spezzerò il cuore.”
Te l’ho ripetuto dopo qualche settimana di frequentazione.
Tu ancora una volta hai riso, l’hai presa come una battuta, mi hai detto che il cuore è fatto proprio per essere rotto dalle persone che amiamo.
Ero una sfida, volevi a tutti i costi smentirmi.
Mi hai dato amore, calore. Hai provato a curarmi, ma non ci sei riuscita.
Tu dormivi al mio fianco.
Io restavo sveglio, cercando un modo per non farti soffrire.
Non ci sono riuscito.
“Ti ho spezzato il cuore.”
Ieri sera l’ho fatto.
Hai pianto, hai urlato, mi hai spinto.
Mi hai chiesto un motivo, una ragione, ma ciò che sento è inspiegabile.
È finita.
Tu te ne sei andata.
Io ho provato a non soffrire.
Non ci sono riuscito.
©

#andrewlevine #citazioni #aforismi #pensieri  #poesie #bookstagram #ioscrivo #scrivere #scrittore #scrittori #frasiamore #frasedelgiorno
  • “Ti spezzerò il cuore.”
    Te l’ho confessato dopo tre ore dal nostro primo incontro.
    Tu mi hai riso in faccia e, credimi, avevi completamente ragione. Non sapevo nulla di te, né se fossi interessata a me, ma dentro sapevo che se avessimo continuato, ti avrei spezzato il cuore.
    Lo faccio sempre.
    Ogni volta che incontro una ragazza mi convinco che sarà la volta buona, che lei sarà quella giusta, ma c’è un vuoto in me che non riesco a riempire.
    Mi porta via tutto e non c’è modo di fermarlo.
    Dopo quel primo appuntamento hai provato a ignorarmi, hai provato a dimenticarmi, ma non ci sei riuscita.
    Ci siamo incontrati di nuovo ed è successo tutto ciò che ci è successo.
    Tu ti sei innamorata di me.
    Io ho provato a innamorarmi di te.
    Non ci sono riuscito.
    “Ti spezzerò il cuore.”
    Te l’ho ripetuto dopo qualche settimana di frequentazione.
    Tu ancora una volta hai riso, l’hai presa come una battuta, mi hai detto che il cuore è fatto proprio per essere rotto dalle persone che amiamo.
    Ero una sfida, volevi a tutti i costi smentirmi.
    Mi hai dato amore, calore. Hai provato a curarmi, ma non ci sei riuscita.
    Tu dormivi al mio fianco.
    Io restavo sveglio, cercando un modo per non farti soffrire.
    Non ci sono riuscito.
    “Ti ho spezzato il cuore.”
    Ieri sera l’ho fatto.
    Hai pianto, hai urlato, mi hai spinto.
    Mi hai chiesto un motivo, una ragione, ma ciò che sento è inspiegabile.
    È finita.
    Tu te ne sei andata.
    Io ho provato a non soffrire.
    Non ci sono riuscito.
    ©

    #andrewlevine #citazioni #aforismi #pensieri #poesie #bookstagram #ioscrivo #scrivere #scrittore #scrittori #frasiamore #frasedelgiorno
  • 18 0 7 minutes ago
  • Cosa ne pensate?
Fatemelo sapere nei commenti⬇️
  • Cosa ne pensate?
    Fatemelo sapere nei commenti⬇️
  • 9 1 11 minutes ago
  • Uno dei problemi legati all‘inquinamento è quello provocato dall’eccessivo consumo di plastica. Focalizzando lo sguardo in un supermercato ad esempio, si possono osservare centinaia di prodotti con imballaggi di plastica. Dal reparto ortofrutta ai detersivi, dalle carni ai prodotti per l’igiene personale, tutto è imballato nella plastica. Dietro ogni imballaggio c’è un ingente spreco di acqua e di energia oltre allo sfruttamento delle risorse. Un altro problema è quello di ritrovare questi imballaggi nelle spiagge, nei parchi e nelmare, creando un problema disastroso per il nostro pianeta. Vediamo dunque come possiamo limitarne il consumo. Il primo passo sarebbe quello di non consumare più piatti, bicchieri e altre stoviglie di plastica. Certo fanno comodo in tante occasioni ma se si considera il danno ambientale che creano qualche sacrificio per evitarne il consumo si fa più volentieri. Un’altra abitudine difficile da cambiare è il consumo di acqua in bottiglia. Tantissima plastica viene utilizzata proprio per la produzione di questo imballaggio. È possibile cambiare questa abitudine montando un apposito filtro nel rubinetto per poter utilizzare l’acqua che arriva direttamente nelle case e quando si è fuori si può sempre portarla in una comoda borraccia. Prediligere sempre i prodotti sfusi rispetto a quelli confezionati; esistono infatti tanti negozi specializzati nella vendita di soli prodotti sfusi. I contenitori per conservare gli alimenti sono da prediligere in vetro, in modo tale da poter essere utilizzati più volte. Altri piccoli consigli sono quelli di non acquistare capi d’abbigliamento prodotti con fibre sintetiche, provare i nuovi spazzolini in fibra di bambù ed eliminare l’uso delle cannucce. Sono dei piccoli accorgimenti che possono aiutare notevolmente la riduzione del consumo di plastica. Ovviamente va ricordato che tutti i rifiuti, di qualunque tipologia essi siano, vanno sempre gettati negli appositi contenitori e cassonetti e in nessun caso lasciati in giro.
  • Uno dei problemi legati all‘inquinamento è quello provocato dall’eccessivo consumo di plastica. Focalizzando lo sguardo in un supermercato ad esempio, si possono osservare centinaia di prodotti con imballaggi di plastica. Dal reparto ortofrutta ai detersivi, dalle carni ai prodotti per l’igiene personale, tutto è imballato nella plastica. Dietro ogni imballaggio c’è un ingente spreco di acqua e di energia oltre allo sfruttamento delle risorse. Un altro problema è quello di ritrovare questi imballaggi nelle spiagge, nei parchi e nelmare, creando un problema disastroso per il nostro pianeta. Vediamo dunque come possiamo limitarne il consumo. Il primo passo sarebbe quello di non consumare più piatti, bicchieri e altre stoviglie di plastica. Certo fanno comodo in tante occasioni ma se si considera il danno ambientale che creano qualche sacrificio per evitarne il consumo si fa più volentieri. Un’altra abitudine difficile da cambiare è il consumo di acqua in bottiglia. Tantissima plastica viene utilizzata proprio per la produzione di questo imballaggio. È possibile cambiare questa abitudine montando un apposito filtro nel rubinetto per poter utilizzare l’acqua che arriva direttamente nelle case e quando si è fuori si può sempre portarla in una comoda borraccia. Prediligere sempre i prodotti sfusi rispetto a quelli confezionati; esistono infatti tanti negozi specializzati nella vendita di soli prodotti sfusi. I contenitori per conservare gli alimenti sono da prediligere in vetro, in modo tale da poter essere utilizzati più volte. Altri piccoli consigli sono quelli di non acquistare capi d’abbigliamento prodotti con fibre sintetiche, provare i nuovi spazzolini in fibra di bambù ed eliminare l’uso delle cannucce. Sono dei piccoli accorgimenti che possono aiutare notevolmente la riduzione del consumo di plastica. Ovviamente va ricordato che tutti i rifiuti, di qualunque tipologia essi siano, vanno sempre gettati negli appositi contenitori e cassonetti e in nessun caso lasciati in giro.
  • 10 1 16 minutes ago